Olio secco capelli - HAND

Ho utilizzato il protagonista di questo articolo durante tutta l’estate, conquistata dalla presenza in inci di olio di Argan e Fico d’india, tra i miei preferiti. L’olio di Argan è un potentissimo antiossidante: molto ricco di vitamina E, flavonoidi ed acidi grassi; contrasta la formazione di radicali liberi ed è particolarmente gettonato in formulazioni antiage. Nei prodotti per capelli, nutre il fusto, lo lucida, ne preserva l’elasticità e lo protegge dai danni del sole. L’olio di Fico d’India è un olio poco gettonato ma molto pregiato, al pari e forse più di quello d’Argan. E’ utilizzato fin da epoche antiche dalle donne abitanti il bacino del mediterraneo in quanto pianta estremamente diffusa in quest’area geografica e per le proprietà ristrutturanti e rassodanti che caratterizzano l’olio estratto dai suoi semi.

COME SI PRESENTA:

Un liquido oleoso trasparente, dalle dolci note fruttate e fiorite, che restano delicatamente sui capelli. L’odore mi ricorda moltissimo proprio il fico d’india.  

COME SI USA:

Il prodotto è stato formulato e concepito come sostituto dei cristalli liquidi, subito prima dell’asciugatura o anche a capelli quasi asciutti e post asciugatura. Si può vaporizzare direttamente sui capelli, oppure applicare qualche goccia tra le mani con le quali accarezzare ed accompagnare la chioma durante lo styling. Si usa da solo oppure insieme ad altri prodotti, come creme, mousse e gel. Personalmente l’ho utilizzato con soddisfazione come anticrespo, specialmente nei giorni successivi al lavaggio: basta inumidire i capelli con acqua ed applicare l’olio secco dando movimento e struttura a lunghezze e punte.

LA MIA OPINIONE:

Ho apprezzato le performance di questo prodotto dalla prima applicazione a completamento della haircare routine di qualunque tipo di capello: dal liscio al riccio più compatto; dal più fine al più spesso. Basta modulare la quantità di prodotto e scegliere la combinazione giusta di cosmetici da utilizzare per ottenere i risultati sperati. Il profumo è veramente fantastico, molto fresco e piacevole e lascia i capelli profumati a lungo con pochissimo prodotto.

Su quest’olio sono state sollevate alcune perplessità:

  • Tridecano ed Undecano sono bollati rosso nel biodizionario in quanto, seppur di origine vegetale, subiscono svariati trattamenti che rendono le materie prime finali poco biodegradabili e potenzialmente ittiotossiche. Per contro è da dire che i disciplinari biologici approvano questi ingredienti, considerandoli sicuri e certamente funzionali allo scopo: concorrono al raggiungimento di determinate performance, diversamente da altri che invece non avrebbero assicurato gli stessi risultati. Un’azienda che sceglie di affidarsi ad un ente di certificazione per garantire la qualità dei suoi prodotti formula certamente con quanto il disciplinare approva.
  • Hydroxyisohexyl 3-Cyclohexene Carboxaldehyde, come molte fragranze è potenzialmente allergizzante, non dimentichiamo però che esistono protocolli di utilizzo per ciascuna materia prima che, se inserita in una formula bilanciata non è da considerarsi pericolosa. 
In quanto “talebana del bio”, sogno formulazioni impeccabili e totalmente sicure per noi e per l’ambiente, dalla materia prima purissima e lavorata nel rispetto di lavoratori e pianeta, al packaging ad impatto 0. Fino a quel momento preferisco lasciare che sia la vostra etica, conoscenza e fiducia nelle certificazioni a guidarvi negli acquisti.