Shampami - Planty

Gli ingredienti caratteristici di “lavami” si combinano diversamente e si uniscono ad estratto di calendula, aloe e spirulina, per realizzare “shampami”, un detergente specifico per la detersione di cuoio capelluto e capelli che, mentre deterge, stimola la circolazione sanguigna ed ossigena i follicoli piliferi. Aloe e calendula rendono shampami ideale per cute sensibile, la spirulina rinforza i capelli, regola la produzione di sebo e mantiene elastico il fusto (questa caratteristica fa sì che la spirulina sia amatissima da chi ha capelli ricci).

Come si usa?

Si può utilizzare frizionando la polvere direttamente sui capelli bagnati oppure, preferibilmente, preparando una soluzione da 60 ml (55 ml di acqua e 5 gr di polvere).

La soluzione va preparata al momento e, se non viene consumata tutta in giornata, si può conservare per massimo 3 giorni in frigorifero.

Questo shampoo è formulato per essere adatto a tutti i tipi di capelli e, all’occorrenza, essere personalizzato per adattarsi alle esigenze del caso: oltre a prestarsi a varie diluizioni, è possibile aggiungere un po’ di idrolato a piacere (10 ml circa) in funzione delle proprie necessità.  

Con shampami scoprirete un prodotto unico, che oltre a detergere ammorbidisce e districa a meraviglia anche i capelli più indomabili.

Non avrete bisogno del balsamo.

Personalmente ho preferito utilizzare “shampami” per lavare i capelli particolarmente sporchi o dopo impacchi nutrienti.

Per lavaggi frequenti consiglio di diluire ulteriormente la polvere.


FAQ.

Posso travasare il contenuto in un barattolo invece che tenerlo nella busta? 
Assolutamente sì, usate preferibilmente un barattolo di vetro con chiusura ermetica, precedentemente pulito accuratamente ed asciugato alla perfezione.